Vai al contenuto

Era settembre, la fine dell'estate alle porte, eppure sembrava un peccato sprecare a casa gli ultimi giorni di caldo.

Dopo aver fatto qualche ricerca sul web, Formentera last minute, ho avuto la fortuna di trovare un pacchetto comprensivo di volo e alloggio per 4 notti, ad un prezzo davvero conveniente.
Non è stato convincere la mia amica a partire con me. Abbiamo avuto un paio di giorni per preparare la nostra avventura alle baleari, ma la voglia di mare ci ha dato abbastanza energie da riuscire nell'impresa.

Puntuali, siamo atterrate a Ibiza e da lì abbiamo preso un traghetto che in poco più di mezz'ora ci ha portati sulla nostra isola. Essendo arrivate nel pomeriggio inoltrato, abbiamo deciso di sistemarci nel nostro albergo - a Es Pujols - e poi cercare un ristorante in cui gustare qualche delizioso piatto spagnolo. Essendo la scelta molto vasta abbiamo optato per un posticino a pochi metri dal mare, in modo da poter godere di una bella vista. Quando si va in Spagna, è d'obbligo iniziare riempiendosi la pancia con un piatto di paella, e così abbiamo fatto! Per dessert, la scelta è ricaduta sul Tocino de Cielo, un dolcetto simile al creme caramel.

Il primo giorno siamo rimaste in città per testare la spiaggia locale, e non ci siamo pentite della nostra scelta: la sabbia era bianca e fine e l'acqua piacevolmente calda e turchese. In più, abbiamo avuto la fortuna di non trovarla eccessivamente affollata, in quanto l'alta stagione era quasi finita.
Dopo aver chiesto consiglio ai simpatici ragazzi che lavoravano alla reception, il secondo giorno ci siamo spostate verso nord per raggiungere la bellissima spiaggia di Ses Illetes, all'interno del Parco Naturale Ses Salines. È stato necessario pagare un biglietto d'ingresso al parco, ma ne è assolutamente valsa la pena! Oltre che un mare cristallino, abbiamo trovato un vero e proprio paesaggio caraibico... per non parlare del tramonto! Il cielo si è dipinto di mille sfumature di arancione riflesse anche in acqua, è stato uno spettacolo unico!

Il tempo rimanente l'abbiamo dedicato all'esplorazione del parco di Can Marroig e alle sue deliziose calette, oltre che ad assaggiare altri piatti tipici come Arroz Negro, Pulpo alla Gallega e vongole alla marinara.
Anche se organizzato all'ultimo minuto, quello a Formentera è stato un viaggio da sogno, e non ho dubbi sul fatto che approfitterò della prossima estate per tornare ed esplorare anche la parte meridionale dell'isola.

Aniye By è il marchio emergente di abbigliamento che nasce in Italia nel 2000, a Carpi per la precisione.
Il nome del brand è totalmente di fantasia, scelto per il suono musicale che ricorda quando viene pronunciato: è proprio dal filo conduttore tra moda e musica che nascono i capi di Aniye By.
Il marchio ha come principale obbiettivo quello di dar vita nuova a racconti passati, senza la paura di andare mai controtendenza.
Lo dimostrano anche con le scelte dei testimonial del brand, come Ambra Angiolini, un personaggio sicuramente lontano dagli stereotipi, una libera, una ribelle che ha più volte affermato di aver riscorperto una nuova personalità dentro di sè da quando ha conosciuto e indossato questi capi. Oggi sia un negozio Aniye by, sia boutique, sia gli store dei rivenditori online che , vengono letteralmente presi d'assalto per l'originalità che rende unico nel suo genere questo brand.

Definire con poche parole lo stile dei capi che appartengono alle collezioni di Aniye By non è così semplice: sono un insieme di grafismi, colori, stampe e fantasie, che si fondono perfettamente creando ritmo ed energia.
Alcuni capi risultano sicuramente coraggiosi e ironici, in quanto nascono con un elemento di disturbo che cattura immediatamente l'attenzione del pubblico.
Lo spirito vintage e spesso retrò è il marchio di fabbrica degli abiti nati dalla mente dello staff in continuo lavoro, dove tra le varie menti spicca su tutte quella di Alessandra Marchi, l'anima creativa del brand, che non ha in alcun modo paura di osare o di estremizzare il concetto che decide di trasmettere attraverso le sue creazioni.
Questo successo è sicuramente dovuto ai capi creati, mai scontati e sempre pronti a stupire, ma anche alle innumerevoli testimonial che sponsorizzano al meglio il marchio: sono tantissime infatti le fashion blogger e influencer dei social network più famosi che oggi indossano capi marchiati Aniye By, con milioni di followers che apprezzano nel modo più assoluto lo stile e lo spirito del brand.
Un'eleganza mai sopra le righe e una propensione a rompere le convenzione, ecco cosa contraddistingue ogni singolo capo.
Quello che l'azienda oggi fa, è lavorare seguendo le emozioni, esattamente come succede nella musica.

Le nuove tendenze sono all'ordine del giorno nel mondo della moda, i look cambiano costantemente e si è sempre alla ricerca di novità, ma non per il brand tutto italiano dal nome francese Peuterey abbigliamento uomo.

Peuterey nasce nel 1996 grazie a Graziano Giannelli, il nome prende ispirazione dal gruppo delle montagne Peuterey del Monte Bianco.
Negli anni, Peuterey è diventato simbolo incontrastato di giacche, giacconi e abbigliamento per uomo e donna elegante e sportivo nello stesso tempo.
Per questo motivo, l'azienda Peuterey crede nei valori della tradizione, nella moda che non ha bisogno di strafare e di apparire a tutti i costi, ma in prodotti e abiti realizzati con materiali di prima qualità, che siano duraturi nel tempo e capaci di essere sempre attuali con il passare delle nuove stagioni.
Peuterey della praticità, funzionalità e design ne ha fatto un vero marchio di fabbrica imponendosi come una delle poche aziende italiane che non rinuncia ad un concetto di moda puro e semplice.


L'uomo per il brand Peuterey ha nel suo armadio capi sempre attuali e riutilizzabili che non passano mai di moda, dal caratteristico piumino disponibile in diversi colori, che ha fatto la storia del marchio, al bomber in simil seta, al parka imbottito e alle giacche in suede.
Nella collezione uomo Peuterey non mancano i gilet imbottiti in piuma naturale, i classici blue jeans e i pantaloni in gabardina, così come le giacche di pelle e la maglieria.
Quest'ultima composta da capi come: camicie in lino, cardigan in cotone, maglie in cotone tricot e polo a manica corta e lunga.
Colori semplici e capi pratici, queste sono le parole che sintetizzano al meglio i valori del marchio Peuterey, il quale ha cercato di discostarsi quanto più possibile da una tipologia di abbigliamento fondata su novità ed eccesso.
Peuterey si rivolge ad un pubblico che ama la semplicità, che utilizza gli abiti per esprimere la propria personalità ma soprattutto a clienti che guardano alla moda di tutti i giorni, quella basica, adatta per il lavoro e per il tempo libero.
Con un fatturato che oscilla tra i 60 ed i 75 milioni di euro l'anno, attualmente l'azienda sta provando ad espandersi in altri mercati oltre a quello italiano, dove è presente con moltissimi punti vendita e con la sede a Lucca.
Non a caso, obiettivo ultimo del brand è quello di espandersi nel mercato asiatico.

L'arredamento è una vera e propria mania. Decine di siti web, cataloghi, forum e canali video sono dedicati alle tendenze dell'interior design, e possono offrire spunti interessanti per scatenare la creatività. Giocare con le forme, con i colori, con le finiture e le texture diverse, e poi ancora con le luci e i giochi d'ombra, scoprire le armonie cromatiche e gli abbinamenti che valorizzano gli interni, non è più un lusso riservato a chi ha studiato architettura e design, ma una vera e propria passione accessibile a tutti. I siti che propongono le collezioni di diversi marchi e i modelli migliori di cucine, divani, camere da letto e complementi d'arredo sono la grande vetrina virtuale nella quale puoi trovare le più innovative soluzioni per l'arredo casa: il tuo sogno di una casa accogliente, funzionale ed elegante è solo a un clic di distanza. Puoi scegliere i tuoi pezzi d'arredamento preferiti comodamente da casa, consultando le diverse collezioni e leggendo le recensioni e le specifiche tecniche di ogni mobile o elettrodomestico, in modo pratico, veloce e immediato.
Pareti attrezzate, camere da letto, living e salotti, ma anche tendaggi, cofee tables e moduli free sono solo alcuni degli elementi che è possibile acquistare online: l'unico limite è la fantasia. Tutte le collezioni, nuove e vecchie, dei migliori marchi produttori trovano il loro posto nel web, permettendoti di scegliere sempre il meglio della gamma. Cucine vintage, shabby chic, provenzali, nordiche o ancora le nuovissime cucine-loft in stile urban, ti aspettano online per il tuo shopping. Mille idee e novità aspettano di essere scoperte: gli acquisti online sono la nuova frontiera del settore arredamento. Divani, poltrone e sedute di diverse texture e materiali, innovative e tecnologiche, ti aspettano pronte ad essere acquistate e recapitate senza difficoltà e senza intoppi, e a trovare la loro collocazione in ogni tipo di ambiente. L'arredamento acquistato online infatti è estremamente versatile: sarai tu a scegliere se abbinarlo ai tuoi set di mobili o proporlo come elemento di originale contrasto per realizzare un ambiente altamente personalizzato. Il bello degli acquisti online è proprio questo: la possibilità di variare e divertirsi, tra mille proposte sempre nuove, per esprimere allegramente la propria creatività.

L'orologio è nato come strumento capace di misurare il trascorrere del tempo. Oggi è diventato un accessorio indispensabile, un must per un look sempre aggiornato e di tendenza. Gli orologi Liu Jo sono adatti a tutti: orologi per uomo, per donna, per tutte le età. I modelli degli orologi Liu Jo sono solo tempo, cronografo e multifunzione. Sono veramente tanti i modelli disponibili in commercio.

Il modello ideale per le più giovani che desiderano un orologio alla moda ed elegante (ma dal diametro piccolo) è l'orologio solo tempo donna Liu Jo Dancing Mini. Cassa rotonda con un diametro di appena 33mm, questo modello è realizzato interamente in acciaio resistente. Il quadrante in silver ha i numeri in arabo e gli indici a rilievo. Un tocco glamour sono i cristalli mobili all'interno della lunetta. Modello unico nel suo genere. É un orologio al quarzo ed impermeabile fino a 5 atmosfere.
Il modello solo tempo da donna della collezione Naira TLJ1112 monta un movimento myota. É adatto ad una giovane donna che vuole farsi notare. Prezioso quadrante sunray con indici e logo in upper plating. Molto particolare è il bracciale in acciaio e pelle intrecciati. Disponibile in vari colori.


Cassa oro rosé dal diametro di 40 cm per il modello Steeler. Un cronografo per la donna affascinante che non vuole rinunciare all'eleganza di un accessorio glamour. Impreziosito da cristalli nella lunetta e nel quadrante, nel quale segnano le ore 12/3/6/9. Bracciale in acciaio di colore oro rosé.
Il modello da donna Phenix disponibile nelle versioni gold e oro rosé, è un orologio multifunzione. Quadrante bianco perla per la versione gold e nero per la versione oro rosé. Dotato di calendario, monta un movimento al quarzo. La lunetta è impreziosita con un doppio giro di zirconi.
Orologio multifunzione Liu Jo modello Riva per l'uomo, disponibile nelle versioni con cassa in acciaio nera e cinturino in pelle, cassa e bracciale in acciaio con quadrante nero oppure interamente in acciaio con quadrante silver. Diametro cassa 44mm. Monta un movimento al quarzo ed è resistente all'acqua fino a 5 atm.
Collezione Freeman Silver per l'uomo che desidera avere un cronografo in acciaio, arricchito con sfere luminous. Sfere luminescenti e visibili anche al buio.

Da un po' di tempo si sente sempre più frequentemente parlare della certificazione energetica, ma non tutti conoscono bene la sua utilità. In questa guida proveremo a illustrare i punti salienti di questa attestazione per capire a cosa realmente serve.

Cos'è

L'attestato di certificazione energetica è un documento obbligatorio utile a descrivere le caratteristiche energetiche di una singola unità abitativa o di un edificio. Più specificatamente serve al locatario o all'acquirente di un immobile per conoscere le caratteristiche energetiche e l'efficienza dell'abitazione o dell'edificio oggetto della transazione.

Il certificato è richiesto nei casi di edifici nuovi o sottoposti a ristrutturazione, di compravendita di appartamenti o di edifici, e di locazione di singole unità immobiliari o di un intero immobile. Inoltre, l'obbligo dell'attestazione energetica è esteso ai casi di permuta, cessione di azienda e transazione.

L'attestato di certificazione energetica è obbligatorio in tutta Italia, tranne che in alcuni casi previsti dalla normativa vigente. Ad esempio, l'attestazione non è richiesta per magazzini e depositi, per gli edifici in cui non è prevista la permanenza di occupanti, per gli edifici dichiarati inagibili e per i fabbricati agricoli non residenziali privi di impianti di climatizzazione. Con l'entrata in vigore del nuovo APE, 1° ottobre 2015, le classi energetiche sono passate da 7 a 10: la classe A4 è la migliore, mentre quella identificata con la lettera G è la meno efficiente.

Tempi per la redazione della certificazione energetica

Con esattezza non si può stabilire il tempo necessario per la redazione dell'attestato energetica, ma indicativamente potrebbe essere sufficiente un'intera giornata lavorativa. Il tempo cioè utile per effettuare il sopralluogo presso l'immobile, per effettuare il disegno della pianta ed elaborare i calcoli e per inviare telematicamente l'attestato all'ente regionale competente.

I costi della certificazione energetica

Cominciamo col dire che in Italia non esista una tariffa ufficiale per la redazione dell'APE. I costi dipendono dal luogo, dal tipo di immobile e da altri elementi che possono complicare il lavoro del tecnico certificatore. La tendenza legislativa è quella di incentivare l'uso di specifici software per semplificare e standardizzare le operazioni al fine di rendere meno costosa la certificazione. La prestazione professionale eseguita da un tecnico abilitato (architetto, geometra, ingegnere) va dimostrata con l'emissione di regolare fattura.