Vai al contenuto

Come scegliere il detergente viso più adatto alla tua pelle

La detersione è uno step fondamentale e imprescindibile per una corretta cura quotidiana della propria pelle, sia che tu sia una persona che si trucca oppure no.

“Non basta lavarsi la faccia sotto la doccia con il bagnoschiuma per avere una pelle pulita?”

In questo modo avrai sicuramente una pelle del viso pulita, ma una pratica come questa è sopra ogni altra controproducente, sia per le spesso alte temperature dell’acqua che impostiamo per farci la doccia, che per il tipo di prodotto che andiamo ad utilizzare: il PH della pelle del nostro viso è diverso da tutti gli altri del nostro corpo. 

Il livello di PH dei bagnoschiuma è decisamente troppo alto per lavare il nostro viso; inoltre, i componenti chimici lavanti (che in termini tecnici vengono definiti tensioattivi) risultano eccessivamente aggressivi: corri dunque il rischio di utilizzare un prodotto eccessivamente sgrassante, che può irritare, seccare o rendere troppo sensibile e reattiva la tua pelle, che sono le principali cause di acne e invecchiamento della pelle.

I detergenti per il viso sono prodotti appositamente formulati per la detersione di questa particolare e unica parte del corpo. Visita il sito di Jolie Profumerie e saprai come scegliere il detergente per il tuo viso.

Anche se decidi di acquistare un detergente per il viso, sappi che non tutti sono adatti alla tua pelle.

In questo articolo scoprirai quale tipo di detergente è più adatto a te, in base al tuo tipo di pelle.

Mousse detergente

Particolarmente in voga negli ultimi anni, la mousse detergente è un prodotto che viene venduto in packaging che molto ricordano la, da molti amata, panna montata.

Questo è sicuramente il tipo di detergente più limitante: le mousse, nella maggior parte dei casi, hanno un potere altamente sgrassante, non risultando dunque adatto alle persone che hanno la pelle del viso secca.
Spesso, l’efficienza lavante di questi prodotti li rendono sconvenienti da utilizzare anche per le persone che hanno la pelle sensibile, tendente ad arrossamenti e secchezza in specifiche parti del viso.
Si tratta invece di un prodotto valido per chi possiede una pelle grassa priva di severe forme di acne (per cui l’aggressività di questo prodotto è comunque da evitare) e può essere un’ottima alternativa per le persone che hanno una tipologia di pelle che varia da normale a mista.

Gel detergente

Il gel detergente è tipo di prodotto passpartout per la pulizia del viso, semplicemente perché ne esistono tantissime specificamente formulate per ogni tipologia di pelle. Bonus: l’unico gel detergente da cui diffidare è quello contenente microgranuli, che, soprattutto per una detersione quotidiana, potrebbe rivelarsi eccessivamente aggressivo e causare l’effetto opposto a quello sperato (e promesso dal prodotto stesso peraltro).

Detergente in crema

Principalmente diffuso in Medio Oriente, il detergente in crema è un prodotto innovativo: molto più denso di un gel detergente (ha una consistenza per certi versi simile a quella di un dentifricio), a contatto con la pelle bagnata si trasforma in una crema più o meno lavante (in base alla tipologia utilizzata). 

Anche in questo caso, come per i detergenti in gel, sono potenzialmente adatti a tutti: scegli però il tipo più adatto alla tua pelle per evitare incidenti!

Acquistare prodotti validi per la cura di sé, della propria pelle e del proprio corpo non è sempre facile: ci sono tantissimi e-commerce molto forniti, ma orientarsi può risultare difficile quando la scelta è eccessiva e i prodotti sono di marchi non molto famosi.

Se stai cercando uno shop in cui trovare una selezione di prodotti appartenenti esclusivamente ai migliori brand in commercio, prova a dare uno sguardo al sito di Jolie Profumerie: se effettui un ordine di almeno 75€, riceverai 10 campioncini in omaggio!